Preso dalla Polizia con mezzo chilo di cocaina

Viaggiava con mezzo chilo di cocaina purissima e 13 mila euro in contanti. Un ventiseienne di Monteprandone è stato bloccato e arrestato dalla polizia. La brillante operazione è stata condotta nella notte dagli agenti della Volante guidata dal dirigente Gabriele Di Giuseppe. Lo spacciatore, di origine colombiana, Hector Soto, stava viaggiando in direzione del capoluogo a bordo di una Renault Kadjar. È stato fermato a Piediripa, nei pressi della rotatoria dopo il ponte, da una pattuglia in perlustrazione in quella zona. Erano le 2.25. Agli agenti ha detto di non avere documenti con sé, neppure la patente di guida, limitandosi a dare le proprie generalità. I poliziotti, insospettiti, hanno deciso di approfondire i controlli: hanno fatto scendere il colombiano dal Suv e hanno effettuato prima una perquisizione personale poi sono passati al mezzo. È stato a quel punto che hanno fatto scoperto il prezioso trasporto. Le indagini sono ora condotte dalla Squadra mobile diretta dal vice questore Alessandro Albini.  (Corriere Adriatico)

Lascia un commento