Tutte le Notizie

A Torrette avviata subito un’indagine interna sul decesso improvviso di una 53enne.Era affetta da morbo di Chron e ricoverata da due mesi in Gastroenterologia all’ospedale regionale di Torrette: le sue condizioni si sono però afggravate ed è morta in Rianimazione. La vittima è una cinquantatreenne della Vallesina. L’azienda ospedali Riuniti di Ancona ha subito avviato un’inchiesta interna per capire le cause de decesso.

Una prassi che a Torrette viene seguita ogni volta che esistono dubbi.All’origine dell’aggravamento, piuttosto improvviso, delle condizioni di salute della 53enne, potrebbe esserci una sospetta infezione batterica o una complicanza della malattia cronica. I familiari, nel pieno del dolore, avrebbero trovato la forza per avviare un esposto in Procura per fare luce su quella che non può che sembrare una morte ingiusta per una donna nel pieno degli anni che cercava solo di curare i sintomi della malattia infiammatoria cronica dell’intestino. Malattia per la quale a oggi purtroppo non è stata scoperta una terapia farmacologica risolutiva.I suoi cari l’hanno vista entrare con le proprie gambe in ospedale con una patologia certa e la necessità di nuovi esami e controlli ma mai pensavano di non poterla più riabbracciare fuori dalle corsie dell’ospedale.Nelle prossime ore, su disposizione del magistrato, saranno probabilmente effettuati esami autoptici sul corpo della donna, per andare a ricercare le cause del decesso e di un’eventuale infezione batterica.La malattia di Crohn nota anche come enterite regionale, può colpire qualsiasi parte del tratto gastrointestinale, dalla bocca all’ano, provocando una vasta gamma di sintomi e anche complicazioni in altri organi e apparati. E’ considerata una malattia autoimmune, in cui il sistema immunitario aggredisce il tratto gastrointestinale provocando l’infiammazione e ci sono prove di una predisposizione genetica per questa malattia.
Fonte Resto Del Carlino

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 156 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona