Tutte le Notizie

«Solo cosine carine», «niente merce dozzinale, venite a vedere». In questa maniera, un po’ spiritosa, un po’ fiera dei prodotti veduti, Luciano Angelucci cercava di attirare i clienti alla sua bancarella, davanti alla chiesa di San Cosma. Ha utilizzato quelle frasi, diventate il simbolo di un personaggio e del suo commercio, per anni. Nella parte alta di corso Mazzini, quella più esposta verso piazza Cavour, sono risuonate fino a qualche mese fa.

Poi, un vuoto assordante. Luciano se ne è andato martedì a 72 anni. A stroncarlo è stata una malattia che aveva scoperto da poco. Ieri, la notizia della sua morte è piombata come un’ombra sul commercio, ambulante e non, di corso Mazzini, un luogo che era diventato la sua seconda casa, pilastro da difendere e preservare. L’aveva arricchita con i suoi prodotti provenienti da case di abbigliamento di pregevole fattura. Ci teneva alla qualità, tanto che sulle buste aveva fatto scrivere: «Boutique all’aperto da Luciano».
Fonte Corriere Adriatico

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 572 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona