Tutte le Notizie

Erano partiti da Civitanova Marche per consegnare droga tra Ancona e la Romagna. Si erano messi in viaggio pensando che nessuno potesse ostacolarli sulla corsia nord dell’A14. E invece, quei 16 grammi di cocaina e 8 di marijuana, nascosti nel vano della ruota di scorta dell’auto su cui procedevano, non sono mai arrivati a destinazione.

A bloccare la consegna sono stati i Baschi verdi della Guardia di Finanza che sabato sera sono entrati in azione quando i due corrieri, una coppia di fidanzati, si sono fermati alla stazione di servizio Conero Est, in territorio di Numana, poco prima dell’uscita per Ancona sud, per un breve break.La pausa è andata male. Ed è andata ancora peggio quando i militari, durante una perquisizione domiciliare, hanno trovato altra droga, tra cui hashish e oppiacei. Entrambi sono stati ammanettati con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. Ieri, il giudice Francesca De Palma ha convalidato gli arresti. Per i due compagni, difesi dall’avvocato Roberto Gusmitta, ci sono stati esiti diversi: lei, una 35enne originaria della Repubblica Domenicana, è tornata in libertà. Lui, poco più grande e residente a Civitanova, è stato messo ai domiciliari in attesa del processo. Il blitz dei baschi verdi è scattato durante un servizio di controllo in autostrada. Ad attirare la loro attenzione è stata un’auto con a bordo i due fidanzati. «Stiamo andando a Milano Marittima» hanno detto, giocando la carta del divertimento del sabato sera sulla costa romagnola. Sospettando che nascondessero qualcosa, i militari hanno preferito perquisire la vettura. Dopo aver cercato in ogni angolo, alla fine la droga è saltata fuori da un anfratto ricavato dal vano della ruota di scorta, nel portabagagli. Dentro, c’erano cocaina e marijuana, pronte per essere spacciate, già forse nella piazza anconetana e poi in Romagna. Altre sostanze, oppiacei e un quantitativo minimo d’erba, sono stati trovati nell’appartamento di lui.
Fonte Corriere Adriatico

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 110 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona