Tutte le Notizie

«Un appartamento, quattro camere, un bagno, cucina abitabile, termo autonomo, ascensore». Come cartello che mette in risalto la vendita di un lussuoso appartamento nella centralissima via Giannelli sarebbe perfetto. Ha tutto in regola, persino la marca da bollo che ne consente l’affissione pubblica, il numero privato da chiamare per visionare l’abitazione e l’assenza di agenzie immobiliari.

Tutto nella norma, se non fosse per un particolare scritto a caratteri cubitali: «No stranieri». La casa non è in vendita a persone che non siano italiane. Difficile dire se la limitazione imposta dai proprietari sia stata concepita per motivi di natura razziale o altre ragioni. C’è di fatto che il cartello affisso da settimane sul portone dell’elegante condominio parla chiaro. E apre una questione che graffia argomenti quali la discriminazione etnica e la difficoltà reale di alcuni stranieri, soprattutto asiatici e africani, di trovare un alloggio stabile in tutta la provincia anconetana. Questo perché il divieto apposto sull’annuncio color giallo fosforescente di via Giannelli non rappresenta un episodio isolato.  
Fonte Corriere Adriatico

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 530 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona