Tutte le Notizie

"Ho conosciuto Dante e Alessandro Magno". La donna è stata portata in ospedale.«Ho paura di vivere ancora per così tanti secoli. Tutti i miei amici sono morti: Alessandro Magno, Dante Alighieri, Garibaldi, Mazzini... Sono l’ultima dell’esercito degli immortali. Aiutatemi a spezzare questo incantesimo». E’ il tenore della telefonata arrivata giovedì pomeriggio alla sala operativa della questura da parte di una 85enne «Highlander» residente in città che, con voce agitata, ha chiesto l’intervento di una Volante per «un grave problema».

Il poliziotto ha ascoltato attentamente la donna, che chiedeva di poter inviare al più presto possibile la pattuglia a casa sua, così che i poliziotti potessero aiutarla e lei potesse riprendere a vivere in pace. Con gli agenti avrebbe studiato come metter fine a quella stregoneria che le stava sconvolgendo la vita.Come sempre, anche in questi casi, l’agente al centralino si è mostrato disponibile cercando di capire meglio cosa stesse accadendo. Alla domanda: «Scusi, ma lei quanti anni ha?», l’anziana ha risposto che non lo ricordava più, insistendo sul fatto che erano ormai troppi i secoli trascorsi, ma che comunque si poteva fare una stima dato che aveva conosciuto re e regine, papi e uomini di scienza e letteratura elencandoli uno ad uno: «sono davvero tanti, tanti secoli». Intuendo il disagio della nonnina, il poliziotto non ha sottovalutato la richiesta di aiuto e le ha inviato una pattuglia.L’85enne è stata felice di vedere gli agenti. Dopo averli accolti, si è allontanata per qualche istante, poi è tornata tenendo in mano un mestolo di legno spezzato in due, che ha consegnato ai poliziotti. In realtà quel mestolo, secondo le spiegazioni fornite dalla donna, era la sua arma, ormai fuori uso, servita per eliminare il maleficio dell’immortalità che la assillava. Una volta tranquillizzata e rassicurata sul fatto che non sarebbe rimasta sola e che tutto si era felicemente risolto, la pensionata è stata affidata alle cure specialistiche del personale medico intervenuto sul posto.
Fonte Resto Del Carlino

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 427 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona