Tutte le Notizie

Ha adocchiato la signora di una certa età convinto che fosse una preda facile da derubare. L’ha avvicinata appena scesa dall’autobus alla fermata delle Tavernelle e con la rapidità dello scippatore le ha strappato la catenina dal collo. La sua fuga però è durata poco:  tre ragazzini di 15 anni che avevano notato la scena si sono fiondati al suo inseguimento e lo hanno bloccato consegnandolo ai vigili urbani.

Più difficile riuscire a individuare la vittima che si era allontanata dal luogo dello scippo. Tanto che  la polizia municipale ha diramato un appello attraverso gli organi di informazione chiedendo alla donna di presentarsi negli uffici di via dell’Industria per identificare l’uomo fermato.L’appello è stato efficace tanto che nel primissimo pomeriggio di ieri la signora derubata si è presentata nella sede della Municipale. La donna che ha 80 anni ha confermato di essere stata aggredita appena scesa dall’autobus e di essersi vista strappare la catenina d’oro dal collo. Per questo lo scippatore, un 38enne italiano, è stato denunciato.
Fonte Corriere Adriatico

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 225 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona