Tutte le Notizie

Quando i controllori le hanno chiesto il biglietto, prima ha risposto che aveva l’abbonamento. Poi che l’aveva smarrito. Infine ha dato in escandescenze, tra insulti e minacce. «Se vi avvicinate vi metto le mani addosso» avrebbe urlato ai verificatori della Conerobus l’anconetana di circa cinquant’anni che ieri mattina è stata sorpresa a bordo della linea 41, all’altezza di piazza Ugo Bassi, senza titolo di viaggio.

La passeggera, piuttosto agitata e tutt’altro che collaborativa, è stata fatta scendere alla stazione ferroviaria, dove è stato richiesto l’intervento di una pattuglia dei carabinieri perché la donna si rifiutava di mostrare i documenti e opponeva resistenza. Solo dopo una lunga opera di convincimento ha accettato di esibire la carta d’identità ai militari e peraltro è risultata già nota alle forze dell’ordine. E’ tornata a casa con una sanzione da 50 euro.  
Fonte Corriere Adriatico

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 460 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona