Tutte le Notizie

Colpo grosso a Brecce Bianche. Furti anche al bar del Porto e dalla trattoria Irma. Hanno avuto il tempo di smontare tutte le apparecchiature di uno studio dentistico e di portarsele via indisturbatamente. Furto in via Brecce Bianche nella notte tra martedì e mercoledì. I ladri sono riusciti ad entrare dopo aver forzato la serratura della porta. Una volta dentro, hanno preso prima i pochi soldi che erano nella cassa e quindi tutti i computer. Non contenti, con un lavoro certosino e da esperti del settore, hanno iniziato poi a smontare pezzo dopo pezzo tutte le apparecchiature dello studio.

Un blitz il cui valore del bottino è ancora da quantificare ma che si aggira intorno a svariate migliaia di euro. Apparecchiature costosissime rubate probabilmente per essere poi rivendute in Italia o forse all’estero. Ad accorgersi del raid è stata la donna delle pulizie quando, nella mattinata di mercoledì, è andata nello studio dentistico e si è accorta che la porta era aperta dopo essere stata forzata utilizzando probabilmente un piede di porco e grimaldelli. Chiamata la polizia, sul posto sono arrivati gli uomini della Scientifica che hanno effettuato tutti gli accertamenti di rito necessari a cercare di individuare la banda composta molto probabilmente da più persone, forse anche specializzate in quel tipo di furto inconsueto. Impronte ed elementi che ora verranno analizzati per tentare di risalire all’identità dei componenti della banda.Raid ladreschi anche al porto dove, nella notte tra mercoledì e ieri i ladri sono riusciti a compiere un furto all’interno del Bar del Porto, situato nei pressi del varco di piazza della Repubblica. Dopo aver sfilato dalla cerniera una finestra adiacente alla porta d’ingresso, sono entrati riuscendo a portare via 50 euro utilizzati come fondo cassa per i resti delle colazioni. Un furto del tutto simile a quello compiuto qualche giorno prima ai danni della Trattoria Irma, sempre all’interno dello scalo dorico. I ladri, in questo caso, sono riusciti a entrare nel ristorante dopo aver scavalcato la recinzione che delimita lo spazio dove si trovano i tavolini esterni. Una volta dentro, anche in questo caso i malviventi hanno portato via alcune banconote utilizzate come fondo cassa, per un valore complessivo di 50 euro. Avvisata in entrambi i casi la polizia, le indagini sono in corso. Tutto lascia immaginare che possa trattarsi della stessa mano che prima ha colpito da Irma e, qualche giorno più tardi, al bar.
Fonte Resto Del Carlino

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 228 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona