Tutte le Notizie

Tappa allo spagnolo che al traguardo alza gli occhi al cielo. Dumoulin perde la maglia rosa. Il nuovo leader della classifica generale è Quintana.Appena compiuto l'impresa nella 19esima tappa del Giro d'Italia 2017, lo spagnolo Mikel Landa Meana (Sky) ha alzato gli occhi al cielo per dedicare il successo a Michele Scarponi.

Landa è arrivato solo all'arrivo in salita della frazione da San Candido a Piancavallo, di 191 km, dopo aver fatto il vuoto sull'ultima salita, e precedendo di 1'48" il portoghese Rui Costa e di 1'54" il francese Pierre Rolland, Mikel ha pensato subito all'amico scomparso: "Era un gran compagno, qui lo ricordiamo tutti i giorni e volevo farlo anche io con una vittoria". Lo spagnolo del team Sky, dopo i secondi posti raccolti a Bormio e Ortisei, è felice per il successo quasi inaspettato, visto la sfortunata tappa del Blockhaus:  "E' stato difficile trovare le motivazioni dopo quella caduta, la mia aspirazione era provare a fare classifica - ha aggiunto il ciclista ai microfoni Rai - Dopo un paio di giorni brutti mi sono ripreso bene e ora sono contento. Sono andato sempre meglio e questo mi dà fiducia per il prossimo anno".  
Fonte Resto Del Carlino

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 542 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona