Tutte le Notizie

Fioriere devastate lungo corso Garibaldi, Monumento ai Caduti con annessa scalinata trasformata in una sorta di discarica a cielo aperto dopo una festa organizzata da un gruppo di studenti. È stata una notte da dimenticare quella tra ieri e giovedì in centro ad Ancona: a cominciare proprio dal Monumento ai Caduti simbolo della città e divenuto punto di ritrovo di un gruppo di studenti per una festa organizzata senza autorizzazione.

Il passaparola sui social network ha fatto sì che diverse centinaia di ragazzi si siano ritrovate in cima al viale della Vittoria con tanto di bottiglie di birra e vino al proprio seguito cosi come non sono mancati i superalcolici.Musica improvvisata che è andata avanti fino alle prime luci dell’alba. E con l’arrivo del giorno ci si è resi conto che il Monumento ai Caduti cosi come la scalinata che scende in direzione della spiaggia del Passetto si era trasformata in una discarica a cielo aperto con tanto di lattine, bottiglie di vetro e gli immancabili avanzi di cibo. A fare da cornice, una distesa di bicchieri in plastica. Come se non bastasse tante bottiglie sono state abbandonate lungo la siepe che costeggia la scalinata.Ma i problemi nel cuore del rione Adriatico di certo non sono finiti qui. In corso Amendola e dalle parti di via Trieste alcuni scooter sono stati scaraventati a terra. A denunciare l’accaduto i residenti della zona, proprietari di scooter con il parabrezza in plastica andato in frantumi. Notte brava anche in corso Garibaldi. Questa volta a finire nel mirino dei vandali le fioriere poste nel tratto di isola pedonale compresa tra piazza Cavour e via Marsala. Numerose le piante sdradicate dai contenitori metallici posti ai lati del corso.  
Fonte Corriere Adriatico

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 229 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona