Tutte le Notizie

Ubriaco perde il controllo dell’auto e finisce sul brecciolino dell’arenile di fronte al lungomare Cappellini di Marina di Montemarciano. Attorno alle 4 della notte tra venerdì e sabato, il 31enne anconetano che era alla guida è stato denunciato dai carabinieri della Compagnia di Senigallia per guida in stato d’ebbrezza.

Il giovane stava bene, a parte lo stato di alterazione dovuto a qualche bicchiere di troppo. Nessun danno per l’auto uscita di strada finendo appunto sulla ghiaia dove inizia l’arenile. Sottoposto al test dell’etilometro, il 31enne aveva un tasso di alcol nel sangue di 1,19 grammi per litro, oltre il doppio del limite consentito per legge. La macchina è stata affidata ad un familiare mentre lui è stato denunciato per guida in stato d’ebbrezza e la patente è stata ritirata in attesa che venga stabilito il periodo di sospensione. Una serata tra amici con qualche brindisi di troppo, finita con una denuncia e il ritiro della patente ma per fortuna nessuno si è fatto male.
Fonte Corriere Adriatico

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 118 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona