Tutte le Notizie

All’ombra dei Rinoceronti di Trubbiani giace una cyclette abbandonata. L’hanno trovata i netturbini di buon mattino, dopo che nella notte qualche incivile aveva pensato di lasciare l’attrezzo da fitness in disuso vicino ai bidoni dei rifiuti, poco distante dalla Mater Amabilis di Trubbiani. Gli operatori ecologici di Anconambiente hanno rimosso lo scarto ingombrante, depositato in uno scorcio del centro che dovrebbe richiamare i turisti, ma sempre più spesso fa registrare episodi di degrado urbano.

A fine marzo, dopo che Valeriano Trubbiani s’era lamentato perché la sua scultura di piazza Pertini non era stata ancora ripulita dopo un raid dei vandali da cui era uscita imbrattata, l’assessore alla Cultura Palo Marasca aveva garantito un impegno celere per garantire adeguato contesto all’opera d’arte. «Elimineremo le scritte dalla Mater Amabilis e riqualificheremo l’area intorno con un’illuminazione rinnovata e un allestimento che valorizzi la scultura». Nell’attesa, la manina di un maleducato ha pensato di abbandonare lì accanto una cyclette da allenamento. Troppo stanco per pedalare, troppo stupido per chiamare gli addetti al ritiro dei rifiuti ingombranti.
Fonte Corriere Adriatico

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 467 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona