Tutte le Notizie

Preso a pugni solo per aver tentato di difendere il proprio cane, un meticcio di piccola taglia. L’aggressione è avvenuta ieri mattina attorno alle 6,30 lungo il viale della Vittoria non distante dall’incrocio con via Rismondo. Aveva la testa annebbita dal troppo bere il cittadino straniero, peraltro ben noto nel quartiere Adriatico, che da tempo alle prese con il problema dell’alcolismo e che ieri mattina ha dato il peggio di sé.

Secondo quanto raccontato da alcuni testimoni, l’uomo ieri mattina si aggirava lungo il viale con un bastone in mano. Ad un certo punto avrebbe incrociato proprio lungo il viale della Vittoria un signore residente nei paraggi a spasso con il proprio cagnolino.Nonostante la presenza di alcune donne lo straniero oltre ad agitare il bastone si è messo ad urlare come un forsennato: « Adesso ti ammazzo il cane, odio questi animali». A questo punto il proprietario del cane ha cercato in tutti i modi di difendere il proprio animale ma all’improvviso è stato raggiunto al volto da un pugno sferrato da questa persona. Vista la situazione che si è venuta a creare il cittadino straniero ha preferito allontanarsi di qualche metro per fermarsi poi a ridosso di una nota pasticceria che si trova sempre lungo il viale della Vittoria. Ad attirare l’attenzione di questo balordo la presenza di un cane peraltro di una certa età il cui padrone si era fermato all’interno del locale per un caffè. L’uomo con fare minaccioso si è avvicinato all’animale ma questa volta le cose hanno avuto un epilogo ben differente. Infatti dalla pasticceria oltre al proprietario del cane sono uscite altre persone pronte ad aiutare il diretto interessato in caso di necessità.L’uomo ha preferito allora allontanarsi in direzione di corso Amendola facendo perdere le proprie tracce. Ad assistere alla scena alcune persone, comprese alcune donne proprietarie di cani che di solito alla mattina si ritrovano lungo il viale della Vittoria.
Fonte Corriere Adriatico

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 610 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona