Tutte le Notizie

Cena terminata a pugni in faccia mercoledì sera in un locale del lungomare di Marina. Intorno alle 23 due uomini di Montemarciano hanno iniziato a litigare per futili motivi, che nemmeno loro sono stati in grado di ricordare. Entrambi alticci sono passati dalle parole alle mani. Un 47enne ha lanciato un bicchiere d’acqua ad un 42enne che aveva davanti e ha reagito sferrandogli un pugno.

Nella foga del momento non si era ricordato che aveva in mano un bicchiere che si è rotto nel palmo provocandogli gravi lesioni. L’altro ha reagito e i presenti sono riusciti a dividerli in attesa dei sanitari, nel frattempo allertati. Sul posto sono arrivate due ambulanze che hanno condotto i feriti all’ospedale di Torrette. Il 47enne è stato dimesso ieri con una prognosi di 15 giorni per le ferite riportate in volto. In particolare allo zigomo dove è stato colpito dal pugno. Il 42enne è stato ricoverato con una prognosi di 40 giorni e dovrà essere operato alla mano dove si è ferito con i vetri tagliandosi in profondità. Il vetro ha danneggiato i tendini.
Fonte Corriere Adriatico

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 242 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona