Tutte le Notizie

Ladri senza cuore hanno rubato due anelli d’oro ad un’anziana morta nel letto di un reparto, dove era stata ricoverata. La paziente aveva due fedi di cui non si era voluta separare. Qualcuno gliele ha sfilate. La figlia, appena avvisata del decesso, si è recata in ospedale e ha visto che erano sparite. Si è poi rivolta al Tribunale del malato per denunciare l’accaduto.

Ladri in azione su un letto d’ospedale, peraltro su un cadavere, davvero lascia basiti. Soprattutto ha lasciato sgomenti i parenti della signora morta che ha raccontato l’episodio al presidente del Tribunale del malato che si è già attivato per capire come sia potuto accadere che siano sparite due fedi all’interno di una stanza del reparto. Non è chiaro se la donna sia stata derubata quando già era deceduta oppure se qualcuno abbia approfittato della sua fragilità, sfilandogliele in punto di morte. Sta di fatto che la figlia quando l’aveva salutata da viva le aveva visto e, una volta tornata quando la madre era morta, non c’erano più.  
Fonte Corriere Adriatico

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 510 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona