Tutte le Notizie

Derubano una donna sotto l’ombrellone ma vengono subito beccati dalla polizia. È finita male la bravata di tre 18enni anconetani che mercoledì hanno voluto mettere alla prova la loro destrezza, derubando una bagnante sul litorale di Torrette. L’esperimento, però, non ha dato i frutti sperati.

La fuga dei tre col malloppo, una borsa rubata sotto l’ombrellone, non è durata neanche un giorno. Per recuperare il bottino e bloccare i furfanti sono bastati pochissimi minuti alle Volanti della Questura. Un’operazione lampo a cui ha anche contribuito la vittima che, al momento dell’arrivo degli agenti sulla spiaggia, ha saputo descrivere alla perfezione la fisionomia dei ragazzi, già conosciuti alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio. Tutto il gruppetto è stato denunciato.
Fonte Corriere Adriatico

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 440 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona