Tutte le Notizie

Aveva da poco fatto colazione al bar. Domani i funerali del medico di famiglia stimato da tutti.Ha fatto appena in tempo ad accostare. Deve aver avvertito un malore che gli ha bloccato il respiro e per non causare incidenti e tentare di riprendersi ha rallentato e fermato l‘auto fuori dalla strada su cui stava transitando. Pochi secondi più tardi è deceduto, nella sua macchina, sul lato della carreggiata di via del Covo a Campocavallo di Osimo.

Un dramma che si è consumato ieri mattina attorno alle 7.30 davanti ai residenti attoniti quando si sono accorti di quell‘auto ferma con un uomo immobile al volante. La città di Osimo oggi piange la scomparsa del dottor Marco Falaschi, medico di famiglia nato a Varese 51 anni fa ma da anni residente con la sua famiglia a Osimo. Il dottore si era fermato alle 7 a fare colazione in un bar lì nei dintorni, come era solito fare spesso la domenica dopo aver salutato la moglie, e poi era ripartito in macchina. Non ha fatto più ritorno a casa però, lontana pochi minuti dal luogo del decesso. Sul posto i soccorritori del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso di Falaschi. In un attimo è arrivata anche la pattuglia dei carabinieri della stazione locale. La conferma della morte naturale è giunta subito dopo. Il dottor Falaschi era stimato da tutti a Osimo, dove viveva in via Flaminia II con la sua famiglia ed esercitava nel frequentato ambulatorio di via Aldo Moro.Non aveva mai avuto problemi di cuore, anzi, affrontava la vita in maniera salutare riservandosi spazi per lo sport, il jogging soprattutto. La famiglia sgomenta è chiusa nel lutto e nell‘incombenza triste di organizzare i funerali. Addoloratissima la moglie, la dottoressa Marika Mengarelli. A decine gli attestati di solidarietà da parte di tutti gli osimani che erano seguiti da anni da Falaschi, medico premuroso e di grande professionalità, persona disponibile con tutti e dal sorriso sempre pronto. La salma è esposta nella sala del commiato Vigiani. La cerimonia funebre domani alle 11 nella chiesa della Sacra Famiglia poi si procederà per la cremazione.
Fonte Resto Del Carlino

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 158 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona