Tutte le Notizie

Dopo due anni moto e motorini possono tornare a percorrere completamente l’Asse nord sud. Ieri mattina gli operai comunali hanno infatti rimosso gli ultimi cartelli di divieto di transito, installati a giugno 2015, nel tratto tra lo svincolo Tavernelle e via Bocconi in direzione centro. Una riapertura resa possibile dai lavori di sostituzione dei giunti dell’Asse, cantieri aperti in più step nell’arco di due anni.

L’intervento sull’ultimo tratto era stato completato diversi mesi fa ma i divieti nella corsia tra Tavernelle evia Bocconi in direzione centro erano rimasti in attesa del collaudo dell’opera. Incassato l’ok tecnico è arrivato il via libera per togliere l’ultimo divieto. Anche se il Comune non aveva nascosto di aver valutato anche l’opportunità di far circolare le due ruote sull’Asse «per una questione di sicurezza legata a quella strada a scorrimento veloce» aveva affermato l’assessore ai lavori pubblici Paolo Manarini un mese fa rispondendo a un’interrogazione del consigliere Daniela Diomedi (M5S). Lo stop ai motorini sull’intero Asse era stato deciso a giugno di due anni fa dalla Giunta per motivi di sicurezza. Divieto rimasto finché non sono stati completati i lavori per la sistemazione degli 80 giunti, lavoro portato a termine all’inizio dell’anno.
Fonte Corriere Adriatico

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 661 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona