Tutte le Notizie

Una notizia che sta sconvolgendo Jesi e tutta la Vallesina. Si è lanciata nel vuoto, dalle mura medievali della città in un volo a testa in giù di oltre venti metri che non le ha lasciato scampo. E’ morta così una giovane mamma di 35 anni di Jesi: lascia la sua bimba di 22 mesi. Lascia anche un marito, una famiglia che l’amava moltissimo e una comunità che appena saputa la notizia è rimasta sotto choc.

Inutili tutti i tentativi di soccorso, la rianimazione durata oltre un’ora, le preghiere invocate al cielo. Quel volo disperato e poi l’impatto tremendo con l’asfalto in via Bersaglieri, vicino a uno dei torrioni medievali e a ridosso del civico 1, le sono costati la vita. Una vita troppo fragile che negli ultimi mesi l’aveva messa a dura prova, tanto che i familiari si erano rivolti a uno specialista per darle sostegno, aiuto. Sul luogo della tragedia anche lo strazio dei parenti della giovane sconvolti per quanto successo.  
Fonte Corriere Adriatico

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 196 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona