Tutte le Notizie

Travolto da un’auto sul marciapiede davanti casa. È grave, ma non in pericolo di vita, un uomo di 57 anni originario della Campania e residente da tempo a Casenuove.Erano circa le 18 di ieri quando S.N., queste le sue iniziali, si trovava sull’uscio della sua abitazione, lungo via Jesi, la strada provinciale che attraversa la frazione collegando Osimo a Jesi.

Una Opel Zafira nera, condotta da un 56enne jesino, transitava proprio in quel momento nel centro abitato di Casenuove venendo da Osimo. Forse un malore, forse il sole basso che lo ha abbagliato, tant’è che l’automobilista ha perso il controllo del suo monovolume attraversando la corsia di marcia opposta. Non ha impattato su nessun mezzo che sopraggiungeva da Jesi, ma con la sua Opel è finito sopra il marciapiede proprio nel punto in cui si trovava il 57enne campano. L’impatto è stato molto violento, tanto da far sbalzare l’uomo dal marciapiede al cortile della sua stessa abitazione. Un volo di qualche metro che sembrava presagire ad un dramma. Invece S.N. ha riportato brutte contusioni e alcuni politraumi al bacino e agli arti inferiori, ma non sarebbe in pericolo di vita. L’auto ha finito la sua corsa impazzita sulla recinzione della stessa casa del campano, rovinandola in maniera vistosa.  
Fonte Corriere Adriatico

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 101 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona