Tutte le Notizie

Il ragazzo è un insospettabile. Aveva cocaina e 250 grammi di hashish: tutto sequestrato.Operaio di giorno, insospettabile spacciatore di notte e nel tempo libero: arrestato ventottenne di Santa Maria Nuova con hashish e cocaina per un valore di circa seimila euro. Lunedì notte i carabinieri agli ordini del maresciallo Carlo Di Primo, erano in perlustrazione alla periferia del paesino collinare per la prevenzione dei furti in abitazione e nelle aziende, quando hanno notato una Fiat Punto con a bordo un giovane con il cappuccio ancora in testa, con il capo chinato.

I militari, insospettitisi, si sono avvicinati a luci spente all’auto fino a sbarrare la strada per impedire un’eventuale fuga. Il ragazzo aveva ancora in mano i soldi che stava contando (circa 200 euro), probabile provento di dosi appena cedute.Al controllo, il giovane originario del posto e di buona famiglia (del tutto ignara dello stupefacente che lui conservava anche in camera da letto), insospettabile per il tenore di vita modesto che conduceva, è subito apparso irrequieto. Così i militari hanno deciso di approfondire e procedere al controllo del marsupio all’interno del quale hanno trovato due confezioni di cocaina di 10 grammi e 10 dosi di hashish confezionate nella carta forno per fare in modo che gli olii essenziali contenuti nello stupefacente non venissero dispersi.Scattate le perquisizioni domiciliari nell’abitazione di famiglia: all’interno di un armadio nascosti in una busta di plastica di quelle per i rifiuti i militari hanno trovato 22 ovuli (confezionati in modo professionale probabilmente dal proprio fornitore con tanto di pellicola bianca esterna che lascia trasparire una foglia di marijuana) contenente hashish, due bilancini di precisione e materiale vario per il confezionamento. Per un totale a 250 grammi di hashish e 10 di cocaina. Diversi i pacchetti di sigarette di svariate marche e dimensioni utilizzati per contenere e probabilmente spacciare in luoghi pubblici lo stupefacente.Il giovane, operaio modello, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e tradotto come disposto dal magistrato probabilmente per la diversità di sostanze con le quali è stato beccato, nel carcere di Montacuto. Proseguono le indagini e gli accertamenti dei carabinieri per identificare l’eventuale rete di consumatori sulla piazza di Santa Maria Nuova, ma forse anche su quella di Jesi. Sequestrati oltre ai 200 euro in contanti anche tre cellulari del ragazzo che potrebbero contenere i nomi e i contatti dei fruitori e del fornitore degli stupefacenti.
Fonte Resto Del Carlino

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 233 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona