Tutte le Notizie

Arrestati due italiani all’aeroporto Raffaello Sanzio. I due ladri avevano rubato una macchina in un Comune della provincia. A fermarli sono stati i carabinieri della Tenenza locale, guidati dal comandante Michele Ognissanti, che stanno portando avanti le indagini. E’ accaduto intorno alle 15 di ieri, all’interno del parcheggio multipiano dell’aeroporto Raffaello Sanzio. Da circa una settimana, i militari  avevano ricevuto la segnalazione di un auto rubata: una Fiat Cinquecento nuova, di colore bianco. 

I militari dell’Arma hanno notato la macchina che stavano cercando lungo la Flaminia. E i ladri hanno condotto le forze dell’ordine fino all’aeroporto. A quel punto, i banditi, non avendo ormai più scampo hanno deciso di dividersi così da depistare i carabinieri e cercare di far perdere le loro tracce. Uno è scappato a piedi verso il terminal delle partenze. Ma la sua fuga ha avuto vita breve. Il complice, invece, aveva tentato di nascondersi all’interno del parcheggio multipiano nella speranza probabilmente di lasciare lì l’auto e poi scappare. Ma il piano è fallito e anche lui è stato arrestato.
Fonte Corriere Adriatico

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 180 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona