Tutte le Notizie

Sosta selvaggia, incubo quotidiano. Cambia tutto da domani con il divieto di parcheggio e transito su due strade limitrofe al parcheggio in alto di Portonovo. Dalla mezzanotte di  28 luglio, e fino alla mezzanotte di domenica 29 ottobre divieto di transito per tutti i veicoli - ad eccezione di quelli di proprietà dei residenti, frontisti, autorizzati - e il divieto di fermata per tutti i veicoli su entrambi i lati delle due strade sterrate limitrofe al parcheggio a monte di Portonovo.

Più precisamente l'’ordinanza riguarda il tratto che in corrispondenza dell’ingresso del parcheggio “alto” di Portonovo si dirama in direzione “est” con il toponimo “via frazione Poggio” civici 14/, 138, 128/a, 128, 127 (salvo altri) per una lunghezza di circa 870 metri e il tratto che in corrispondenza dell’ingresso del parcheggio “alto” di Portonovo si dirama in direzione “ovest” e “sud” per una lunghezza di circa 440 metri sino al fosso del Poggio.Su questi tratti di strada, nonostante la segnaletica presente, le auto di bagnanti diretti alle vicine spiagge di Portonovo e Mezzavalle sostano selvaggiamente senza rispettare distanze di sicurezza dalle banchine erbose, completamente secche, con il grave pericolo che le alte temperature della marmitte catalitiche in dotazione alle auto possano facilmente costituire causa di innesco di principi di incendio come successo pochi giorni fa, con grave pericolo per le auto e la vegetazione circostante.Il Comune può regolamentare il traffico anche in strade non comunali, qualora esigenze di pubblica incolumità lo richiedano, e pertanto la regolamentazione imposta con la presente ordinanza vale anche per gli eventuali tratti di strada di proprietà diversa da quella comunale che si affacciano sulle due strade sterrate nelle quali sarà consentito il transito soltanto ai residenti. L’Amministrazione ha provveduto a rendere pubblica la disposizione attraverso la sistemazione sul posto di segnaletica.
Fonte Corriere Adriatico

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 652 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona