Tutte le Notizie

Alcol e gelosia, un mix micidiale che rischia di costare il posto di lavoro a un giovane bagnino. Era talmente fuori di sé, quando ha cominciato a litigare con la ex, che si è completamente dimenticato del delicato ruolo che svolge. Doveva restare seduto sulla torretta a lui assegnata dalla cooperativa da cui è stato ingaggiato, a presidiare il litorale di Mezzavalle e tutelare i bagnanti dalle insidie del mare nell’ultima domenica di agosto.

E invece il 26enne è stato trovato a monte, nel parcheggio accanto al sentiero che conduce in spiaggia, mentre inveiva contro la sua ex fidanzata. Quando è intervenuta la polizia, era in condizioni a dir poco alterate. Era evidentemente brillo, aveva alzato il gomito durante la pausa pranzo e forse è per colpa dell’alcol che non ci ha visto più e si è lasciato andare all’istinto e al cuore, mettendosi a inseguire la sua vecchia fiamma fino a raggiungerla in strada. È scoppiato in un pianto disperato quando gli agenti delle Volanti l’hanno bloccato e riportato alla calma. Era così fuori di sé che ha tentato anche di ribellarsi ai poliziotti, aggredendoli con insulti e parolacce. Lo show, andato in onda davanti a un capannello di persone spaventate, gli è costato una denuncia per oltraggio a pubblico ufficiale. Rischia il licenziamento.  
Fonte Corriere Adriatico

 

 

Disclaimer

Questo SITO non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Alcuni testi o immagini inserite in questo sito sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo al 339.666.60.70 Saranno immediatamente rimossi.

D2R PLAYER

SHOUTCAST RADIO
RADIO SIBILLA
DISCOVERY 2 RADIO

CRT CASTELLANO

CRT RADIO LUNAROSSA

LAIKA 2 RADIO
CREATIVE COMMONS MUSIC
Scienza, Spazio,
Informazione, Tecnologia, Gruppo WHATSAPP 340.666.74.51

 
 

Segnalazioni


Siamo raggiungibili su WhatsAPP al numero 340.666.74.51 

Chi c'è online

Abbiamo 129 visitatori e nessun utente online

NOSTRI AMICI

DEDICATO AD ANGELO


Questo è il cane bellissimo Angelo, impiccato e preso a mazzate da 4 balordi in Calabria, per non dimenticarlo....

Il Cane


Non si cura di chiedersi se abbiate torto o ragione, fortuna o no, se siete ricco o povero. Siete il suo compagno e cio gli basta. Egli sarà sempre accanto a voi per confortarvi, proteggervi e dare se occorre la sua vita. E' il cane.  J.K. Jerome

Foto Ancona